Frollatura, perché è necessaria

Speck Alto Adige IGP
13 Settembre 2019
Ingegneria Alimentare settembre
15 Settembre 2019

Tutti sappiamo che le carni, una volta macellate, hanno bisogno di un determinato periodo affinché diventino più morbide e siano rese adatte per essere utilizzate e consumate. Come consumatori, quando acquistiamo la carne siamo infatti attenti a valutare alcuni fattori, di cui il colore e la tenerezza sono i principali. La tenerezza della carne, intesa come resistenza alla masticazione, è influenzata in realtà da un’altra serie di fattori quali l’età dell’animale, la durata del processo di frollatura, la marezzatura oltre che dalla razza. La frollatura è quel processo durante il quale si ha la trasformazione biochimica del muscolo che acquista le caratteristiche sopra menzionate tipiche della carne.